Mar Cano, sulla testa delle donne.

Mar è una designer spagnola nata a Córdoba (Spagna), vive a Granada, attualmente ha successo nel campo del design di cappelli, copricapi e accessori, ha realizzato diversi modelli per la regina Sofia.

 

Mar Cano ha iniziato a progettare in seguito alla separazione dal marito, dove ha preso coscienza che la sua vita non era solo sentimentalmente divisa, ma anche sul lavoro. "Avevamo una società di produzione di spettacoli in comune, quindi ho dovuto reinventarmi e ho seguito la mia passione aprendo un negozio di accessori, acquistando da fornitori, finché non ho capito che tutti facevano lo stesso", esordisce Mar in un'intervista esclusiva a Mujeres Divinas . "Ho viaggiato in Europa per le fiere di Parigi, Londra e Milano, tutti i designer hanno copiato, realizzato modelli più o meno simili, quindi ho deciso che era ora di creare la mia collezione", aggiunge.

Qual è stata l'ispirazione per la tua collezione ?

Ho iniziato in casa a realizzare pezzi diversi, ispirato da una mia intuizione, se una ragazza mi chiedeva un copricapo ispirato alla natura, lo disegnavo in base a quello che mi chiedeva il cliente, ascoltando i clienti interpretavo le collezioni.

Qual è il momento migliore per creare e progettare per te ?

In generale alla prima ora del mattino, come le 5 o le 6 del mattino, ho idee fantastiche che non mi vengono mai più in mente durante il giorno. Prima di scrivere su un taccuino, ora con la modernità uso il cellulare, lo registro.

 

Un'altra fonte di ispirazione è il viaggio.

 

Il viaggio ti arricchisce molto, quando viaggi all'estero in diversi paesi come l'Oriente, c'è una così ricca diversità di colori, ti ispirano senza volerlo, come Thailandia e Vietnam, lì ho trovato una fonte inesauribile di idee. Il Marocco e tutti i paesi arabi con i coloranti, dove fanno la seta, anche con le spezie, tutto questo è fonte di ispirazione.

Che consiglio dai a chi sta intraprendendo una carriera nel design ?

Un consiglio che do a tutti è di essere te stesso, credere a quello che sei, fidarti di te stesso, alzarti la mattina guardandoti allo specchio e dire: ne valgo la pena, posso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ph: Elías Fersan

Modelo: Viviana Greco

Maquillaje: Camberlan

Tocados y sombreros: Mar Cano

Muchas gracias al ayuntamiento de Granada, al Carmen de los Mártires.

Entrevista realizada por Viviana Greco para el sitio web Mujeres Divinas.

26 agosto 2016

  • Youtube
  • Facebook
  • Instagram

©2020 by Viviana Greco